Range Rover Classic V8 3 porte MK1 Air Conditionnig (1979)

Modello
Range Rover Classic V8 3 porte MK1 Air Conditionnig (1979)

Colore
Carrozzeria Shetland beige, interni in stoffa beige.

Caratteristiche
Motore 8 cilindri anteriore longitudinale benzina. Cilindrata cm3 3528, Potenza max/regime136 CV a 5000 giri/min, coppia max max/regime 251 Nm a 2500 giri/min. Trazione integrale permanente, cambio manuale a 4 rapporti, riduttore, differenziale centrale bloccante. Telaio a longheroni  traverse. Avantreno ad assale rigido, braccio longitudinale e biella trasversale (barra Panhard), barra stabilizatrice. Molle elicoidali completato da un retrotreno ad assale rigido per la loro robustezza su terreni 4x4. Freni a disco anteriori e posteriori .

Anno
1979

Condizioni
la regina delle fuoristrada. Questo veicolo si presenta in ottimo stato con 96000 km originali e certificati. Sempre tagliandata e mantenuta al coperto in garage riscaldato. Interni sono in ottime condizioni e del tutto originali, dalla maniglia per l’apertura del finestrino e porte fino ha tutti gli strumenti e le leve per le frecce. Versione con aria condizionata originale di serie su questo modello, abbiamo gia ordinato le bocchette dell’aria condizionata che per ora nelle foto sono mancanti. La carrozzeria è in ottimo stato non presenta nessuna ossidazione da alluminio. Tutti i lamierati sono suoi originali. La meccanica è stata tutta revisionata inizio 2017 a soli 89000 km. Dal motore V8 si ottiene un piacere di guida imparagonabile . Una linea ed un eleganza degna della suo sopranome “regina dei fuoristrada” Veicolo di sicura valutazione nel tempo visto anche lo stato in cui si trova l’auto, pari al nuovo. Motore ok, gomme nuove appena montate.

Curiosità
Il tutto ha inizio negli anni cinquanta quando la Rover Company realizza una serie di prototipi che chiama Road Rover. Il progetto viene però accantonato fino al 1966, anno in cui i progettisti Spencer King e Gordon Bashford decidono di realizzare una Land Rover di lusso con carrozzeria familiare, utilizzando il potente e affidabile motore V8 di origine Buick e il telaio con passo 100″. Il primo prototipo viene completato nell’agosto del 1967 (telaio 100.1) e aveva la guida a destra mentre il secondo realizzato nel 1968 (telaio 100.2), aveva la guida a sinistra.Verso la fine del 1969, dopo i test dei prototipi, inizia la produzione di una pre-serie denominata Velar (Vee Eight Land Rover), composta da 25 vetture immatricolate con numeri di targa progressivi tra YVB 151H e YVB175H, tra i quali i primi 3 immatricolati il 2 gennaio 1970. Nel maggio del 1970 sono prodotte altre 20 Range Rover, tra cui 5 rosse, 5 bianche, 5 blu e 5 verdi, e il 17 giugno viene ufficialmente annunciata alla stampa specializzata. Nessuno però sospettava che questa vettura avrebbe creato nel mercato mondiale dell’automobile un nuovo concetto di veicolo, ovvero quello che al giorno d’oggi definiamo uno Sport Utility Vehicle dotato di ottime caratteristiche fuoristradistiche e di un ottimo comfort. Durante il 1970 sono prodotte in totale 86 Range Rover. Al suo debutto è disponibile solamente in versione a 3 porte con cambio manuale a 4 marce, motore V8 e innovativa trazione integrale permanente, unita a differenziale centrale bloccabile. Viene immediatamente messa in prova per l’ambiziosa Darien Gap Expedition in centro America e nella Sahara Expedition in Nord Africa, e ben presto è utilizzata anche nelle competizioni automobilistiche dedicate a questo tipo di veicoli, vincendo ad esempio il Rally Dakar sia nel 1979 che nel 1981.

 

Per maggiori informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio