+39 3404131760 info@tomini.eu

Audi S3 1.8 turbo cat Quattro (8L) 225 cv (2003)


Esplora l’interno • Virtual Tour 3d

Modello
Audi S3 1.8 turbo cat Quattro (8L) 225 cv (2003)

Colore
Carrozzeria Grigio , interni pelle nero Recaro.

Caratteristiche
Motore anteriore trasversale 4 cilindri in linea, 1791 cm3 20 valvole iniezione multipoint Turbocompressore. Potenza max/regime 225 CV a 5.900 giri/min (regime max 6.800 giri/min), Coppia max max/regime 280 Nm a 2.200-5.500 giri/min. Trazione integrale, con cambio manuale a 6 rapporti. Freni anteriori dischi autoventilati Ø 312 mm, posteriori dischi autoventilati Ø 256 mm Velocità massima di 243 km/h. Accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 6,6 s.

Anno
2003

Condizioni
Oggi giorno parliamo spesso di YOUNGTIMER. Una categoria di auto che negli anno 90 fa molto discutere appassionati e non. Come si può dimenticare la prima S3 dei quattro anelli? Non si può. Per quello oggi vi proponiamo un esemplare molto raro in Italia. L’AUDI S3 225 cv. Questo modello è a dir poco perfetto. Esteticamente è stato ben conservato nessun punto delicato della carrozzeria della S3 sono intaccati da ruggine o ossidazione. I Fari sono ancora belli trasparenti, il battitacco, le minigonne, i fascioni laterali esterni, i paraurti, la mini gonna sotto paraurti anteriore, il piccolo frangivento del tetto apribile (e potrei elencare ogni singolo pezzo) si presentano come il giorno della sua uscita di fabbrica. Internamenti tutte le pulsantiere, piccolo lato debole del modello, sono ancora precise ed intatte senza nessuna sverniciatura del colore nero. La pelle dei sedili è ancora senza nessuna crepa e ha mantenuto la sua opacità naturale. Tutti i tagliandi presenti con regolarità. Le uniche modifiche fatte sono i freni anteriori sostituiti con pinze Brembo. Prima della consegna della macchina sarà eseguito, a parte, la riparazione del cielo ( altro punto debole del modello). Per il resto le foto parlano da sole un modello veramente ottimo e con soli 85000 km reali e certificati.

Curiosità
Una differenza tecnica della S3 rispetto alle altre A3 stava nel nuovo retrotreno a ruote indipendenti, reso necessario proprio dalla presenza ingombrante della frizione Haldex e del differenziale posteriore. Esteticamente la prima S3 era riconoscibile dalle altre A3 per i parafanghi bombati, lo spoiler sul tetto, il logo S3 sulla nuova calandra cromata, i cerchi in lega da 17 pollici dal disegno specifico e le nuove minigonne. Nell’abitacolo spiccavano i pregiati sedili Recaro regolabili elettricamente. Quanto alle prestazioni, la S3 raggiungeva una velocità massima di 238 km/h, coprendo lo scatto da 0 a 100 km/h in appena 6,8 secondi. Nel settembre del 2001, la S3 venne sottoposta al restyling di mezza età, che comportò anche in questo caso, diversi aggiornamenti meccanici, fra cui la ritaratura delle sospensioni per conferire un comportamento più reattivo, ma soprattutto il potenziamento del motore, portato da 210 a 225 CV di potenza massima. Esteticamente gli aggiornamenti erano simili a quelli delle altre A3, mentre in virtù delle migliori prestazioni motoristiche, anche quelle velocistiche migliorarono di conseguenza, con un allungo massimo di 243 km/h e solo 6,6 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

 

 

Per maggiori informazioni