+39 3404131760 info@tomini.eu

BMW Z3 Coupé M 321 cv (2000)

Modello
BMW Z3 Coupé M 321 cv (2000)

Colore
Carrozzeria Dakar Gelb II (337) , interni pelle full Black Nappa Schwarz.

Caratteristiche
Motore anteriore longitudinale a 6 cilindri in linea 24 valvole ad iniezione multipoint. Cilindrata 3201 cm3 con una potenza massima di 321 Cv (236kw) a 7400 gir/min. Coppia massima 350 Nm a 3250 giri/min. Questo motore sprigiona in potenza massima CV 321 grazie alla sua trazione posteriore (propulsione) + differenziale autobloccante. Freni anteriori autoventilati (315mm) e posteriori con dischi autoventilati (312mm). Velocità massima 253 km/h. Accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,4 s.

Anno
2000

Condizioni
Oggi vi presentiamo la BMW Z3 M Coupè, un’altra regina del marchio bavarese. Non ce ne sono tantissime in giro perché è stata prodotta esclusivamente per quattro anni (1998-2002) e i proprietari tendono a tenersela stretta visto che è una delle poche automobili di “carattere“ prodotte negli ultimi vent’anni. Ad esclusione delle vetture con motore depotenziato, destinate al mercato americano, questo esemplare è dotato del tipo S50 (tipo di motore) ed è stato costruito in 2.999 esemplari, di cui 2.178 con la guida a sinistra e nello specifico, la rara colorazione Dakar Gelb II in soli 58 esemplari. Di fatto stiamo parlando di una vettura più unica che rara che si presenta in condizioni eccellenti. A prima vista non possiamo che essere abbagliati dalle linee accattivanti e dalle matematiche fuori dal comune. Dopo una visione più approfondita, non possiamo che confermare ancor di più quanto questo esemplare sia curato, originale e arrogantemente perfetto nel suo insieme. Andiamo quindi a descrivere più specificatamente questo insieme. Internamente si presenta in ottimo stato; selleria, pulsanti, imperiale e cruscotto. Dal punto di vista meccanico e tenendo conto dei suoi soli, originali e certificati 40.000 km, parliamo di un book service completo e preciso, con tagliandi eseguiti in parte dal primo proprietario, collezionista svizzero, presso BMW Berna ed in seguito in Italia, con ultimo tagliando eseguito nella fine del 2019 a 38.115 km. Esternamente non possiamo che fare l’elogio completo di tutto l’insieme carrozzato del veicolo, andando a far notare grazie alle fotografie esterne, l’assenza completa di incidenti. L’auto è iscritta ASI con CRS trascritto a libretto. Triple chiavi.

 

Curiosità
La Z3 si presenta sul mercato con una linea sportiva grazie al posto guida arretrato, a ridosso del retrotreno e agli elementi più retrò, come la coppia di sfoghi d’aria laterali dalla forma a “branchie di squalo”, una per fiancata, posizionati sui parafanghi anteriori dietro le ruote, utili a richiamare le BMW 507 di quarant’anni prima.

Per maggiori informazioni

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Il tuo messaggio