+39 3404131760 info@tomini.eu

Porsche Boxster 3.2i 24V cat S (2001)

VENDUTA

Modello
Porsche Boxster 3.2i 24V cat S (2001)

Colore
Carrozzeria grigio metallizzato, interni pelle ed alcantara blu , capotte elettrica nera. Hard Top disponibile a parte.

Caratteristiche
Motore boxer 6 cilindri con 24 valvole raffredamento a liquido. Cilindrata cm3 3179, Potenza max/regime 252 CV a 6200 giri/min, coppia max max/regime 310 Nm a 4600 giri/min. Propulsione ad iniezione multipoint, trazione posteriore, cambio meccanico a 6 rapporti. Velocità max 264 km/h.

Anno
2001

Condizioni
Macchina molto bella pari al nuovo. Questo veicolo si presenta in ottimo stato con 36500 km originali e certificati da Porsche. Sempre tagliandata e mantenuta al coperto in garage. Interni sono in ottime condizioni. La carrozzeria è in ottimo stato. Gli interni sono in buone condizioni. Il motore è brillante e potente, sempre tagliandato in Porsche con Service Book aggiornato. Completa il veicolo la sua carpetta originale Porsche con tutti i suoi libretti. Troviamo in più aletta frangivento in vetro, stereo originale, allarme sonoro anti intrusone , doppie chiavi e telo. La capotte è in ottimo stato, non presenta ruggine, non è mai stata usata in pista.

Curiosità
A partire dal M.Y. 2003 (in produzione dall’autunno 2002) viene effettuato un leggero restyling: la Boxster aumenta la potenza a 228 CV e la Boxster S a 260 CV, essenzialmente a causa di una differente gestione elettronica; i propulsori restano quindi quasi invariati. Entrambe le versioni acquistano il lunotto in vetro riscaldabile, in luogo del precedente in materiale plastico (che col tempo tende ad opacizzarsi) ma dalle dimensioni più ridotte. Vengono apportate inoltre modifiche a sterzo, sistema di navigazione e interni: nell’abitacolo, lato passeggero, compare finalmente un vano portaguanti. I paraurti presentano ora piccole differenze rispetto ai precedenti nelle prese d’aria anteriori e nella forma, con conseguenti modifiche anche per lo spoiler. Il sistema PSM di gestione elettronica della stabilità è ora offerto in opzione, così come i fari allo xeno, in alternativa ai fari alogeni di serie (sistema Porsche Litronic). Presso gli stabilimenti finlandesi la produzione, ad agosto 2003, raggiunge la ragguardevole cifra di 100.000 unità. La 986 mkII rappresenta il “canto del cigno” per la Boxster 986 che, sulla falsariga della Porsche 911, verrà presto sostituita da un modello completamente nuovo. La produzione della 986 cessa nel 2004 con la serie limitata 550 spyder (vedasi la sezione apposita).

Per maggiori informazioni

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Il tuo messaggio