+39 3404131760 info@tomini.eu

Subaru 2.0 turbo 16V cat STi PRODRIVE STYLE N°117/1000 esemplari (2004)

VENDUTA

Modello
Subaru 2.0 turbo 16V cat STi PRODRIVE STYLE N°117/1000 esemplari (2004)

Colore
Carrozzeria Blu Mica Metallizzato, interni stoffa alcantare blu e neri.

Caratteristiche
Motore anteriore Boxer a 4 cilindri (contrapposti) 16 valvole ad iniezione multipoint con turbo compressore. Cilindrata 1994 cm3 con una potenza massima kW (cv)/giri di 195 (265 cv ) a 6000. Coppia massima 343 Nm. Questo motore sprigiona in potenza massima CV 265 grazie alla sua trazione integrale permanente + cambio manuale a 6 marce cambio corto + differenziale autobloccante. Freni anteriori ventilati (326mm) a 4 pistoncini con pinze fisse e posteriori con dischi ventilati (316mm)2 pistoncini con pinze fisse. Velocità massima 237 km/h. Accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,8 s.

Anno
2004

Condizioni
Attualmente la miglior auto da rally mai prodotto insieme alla famiglia Lancia. Questa subaru i presenta in condizioni strepitose vista le condizioni eccellenti del veicolo. Questa versione della Serie Limitata PRODRIVE STYLE è la numero 117 delle 1000 prodotte nel mondo. Solamente 67000 km originali tagliandati Subaru, interni e carrozzeria impeccabili. In questa configurazione da 265 cavalli gli optionals sono molto basici: Cambio manuale a 6 marce. Assetto sportivo. Comando int. apertura bagagliaio. Climatizzatore semiautomatico. Comando int. Apertura bagagliaio. Comando int. apertura sportellino benzina. Contagiri centrale Sport Type. Correttore assetto fari. Cristalli atermici. Cristalli atermici. Intercooler water spray mechanism. Modanature interne in alloy look. Pedaliere in alluminio. Pomello leva cambio + leva freno a mano in pelle. Sedili anteriori sportivi STI (reg. in altezza con poggiatesta). Sedile post. con bracciolo centrale abbattibile (ski holder). Servosterzo. Specchi retrovisori elettr. e maniglie porte in tinta carrozzeria. Spoiler posteriore con terza luce stop integrata. Terminali scarico STI maggiorato. Tergicristallo ant. con temporizzatore. Super sport ABS con EBD. Vetri elettrici ant. e post. Adesso vi proponiamo le caratteristiche della PRODRIVE STYLE: ufficialmente, 1000 pezzi prodotti e venduti in tutto il mondo. Puoi vedere il “PD” sulla grande ala posteriore, minigonne laterali, i coperchi dei fendinebbia PD, la griglia, un paraurti modificato e strumenti con il fondino blu con le mani rosse ed interni con i sedili blu.

Curiosità
La Prodrive è un’azienda tecnologica e scuderia automobilistica inglese, con sede a Banbury. Fondata nel 1984 da David Richards (che ne è anche l’attuale direttore) e Ian Parry, fin dalla sua nascita si occupa della progettazione e della costruzione di vetture da corsa per le case automobilistiche. Gli anni di esperienza nelle corse hanno portato alla nascita di una vera e propria divisione tecnologica, che, oltre alle competizioni automobilistiche, progetta soluzioni ingegneristiche per diversi settori tra i quali aerospazio, difesa e marina. Accanto alla sua attività principale, l’azienda possiede una sede secondaria a Milton Keynes dove produce componenti in carbonio per automobili, aeromobili e imbarcazioni. Attualmente l’azienda vanta circa 500 dipendenti tra le sedi di Banbury e Milton Keynes.

La Prodrive è nota soprattutto per le sue attività con la Subaru e con la Aston Martin. Con la casa giapponese la Prodrive ha collaborato per 18 anni (dal 1990 al 2008), agendone come scuderia ufficiale nel campionato del mondo rally. Il modello di maggior successo nato da questa alleanza è sicuramente la Subaru Impreza WRC, che negli anni si è aggiudicata tre mondiali piloti e tre mondiali costruttori. Con la Aston Martin, invece, l’azienda collabora fin dal 2005 e, in seguito all’acquisto della casa inglese da parte di un consorzio guidato proprio dai proprietari della Prodrive, ne è diventata a tutti gli effetti il reparto corse. Molti modelli sono usciti da questo connubio, in particolare per le competizioni endurance/gran turismo; tra questi si ricordano una versione con specifiche GT1 della Aston Martin DB9 e versioni con specifiche GT2, GT3 e GT4 della Aston Martin Vantage, oltre a un breve (e non particolarmente vincente) periodo tra i prototipi.

Per maggiori informazioni

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Il tuo messaggio